img_0332

Campionato giovanile U16 – Valanga di mete


I gialloblu a causa di assenze importanti soprattutto in mischia scendono in campo ancora con soli quindici giocatori e per l’ennesima volta vengono rimescolati alcuni ruoli così Bezzolato viene sperimentalmente schierato in cabina di regia all’apertura.

Nonostante questo in avvio di gara i nostri ragazzi premono sull’acceleratore e vanno in meta sei volte nei primi venti minuti, poi hanno un black-out complice la reazione di orgoglio della squadra ospite e un water-break probabilmente inopportuno.

Il primo tempo si chiede con il risultato di 34-12 e nell’intervallo lo staff tecnico dopo aver registrato la difesa traballante e poco attenta sprona i giocatori ad un’azione più corale e ad un gioco più di movimento e meno di scontro, anche in considerazione della difficoltà di interpretazione dei  punti di incontro, aspetto apparso lacunoso ed insufficiente a detta di ambo le squadre.

I giocatori sembrano recepire il messaggio e nella ripresa si apprezzano delle belle azioni con la palla viva e sempre in movimento così i gialloblu vanno in meta undici volte.

Soddisfazione della staff per l’ottima prova soprattutto per il secondo tempo arrembante e la coralità di gioco espressa, invece qualche aspetto da rivedere nel sistema difensivo in vista delle prossime uscite. Ottimo l’impegno di tutti i ragazzi, positivo l’esperimento di Bezzolato all’apertura, ma il riconoscimento di man of the match va ad Essahbani oggi in campo non in perfette condizioni, che in meno di un anno con la sua serietà e applicazione è migliorato tantissimo.

Prossimo appuntamento sabato 22 aprile a Cassano Valcuvia per il match nel quale affronteremo Varese, avversario dallo spessore importante.

Marcature:

primo tempo: 1′ meta Bezzolato trasf Rabbal (7-0), 3′ meta Khribech n.t. (12-0), 5′ meta Mancuso trasf. Rabbal (19-0), 9′ meta Mancuso n.t. (24-0), 18’ meta Maggi n.t. (29-0), 20’ meta Bezzolato n.t. (34-0), 23’ meta Saints n.t. (34-5), 26’ meta Saints trasf. (34-12)

Secondo tempo: 2′ meta Bui trasf. Bezzolato (41-12), 10′ meta Bezzolato trasf. Bezzolato (48-12), 11′ meta Rabbal trasf. Bezzolato (55-12), 12′ meta Essahbani n.t. (60-12), 14’ meta Rabbal n.t. (65-12), 19’ meta Bezzolato trasf Bezzolato (72-12), 23’ meta Saints trasf (72-19), 28’ meta Essahbani n.t. (77-19), 29 meta Bezzolato trasf. Bezzolato (84-19), 30’ meta Mancuso n.t. (89-19).

Trasformazioni: Rabbal 2/6, Bezzolato 5/9, Saints 2/3

Giocatori scesi in campo:

Bezzolato, Bui, Essahbani, Khribech, Isabella, Legorano, Maggi, Mancuso, Pendusci (cap.), Pozzi, Quaranta A., Rabbal, Rihan, Zattini, Zehouani.

Risultati:

Lainate – Malpensa 12-15

Delebio – Verbania 12-42

Varese  – Ticinensis 109-0

Tradate – Saints 89-19

Como – Lyons Settimo 38-0

Classifica:

Settimo Mil. 70

Varese 69*

Como 59*

Malpensa 47

Verbania 42 (penalizzata 4 punti)

Lainate 37

Tradate 28*

Delebio 26

Ticinensis 2* (penalizzata 8 punti)

Saints -7 (penalizzata 8 punti)

* = una partita in meno

img_0332


Posted in Attività Sportiva.