UNDER 16: La selezione ginevrina sbanca Lugano


La collaborazione insubrica ci porta per l’occasione oltre confine a Lugano per un match internazionale con gli amici dell’Associazione Cantonale Ginevrina una selezione che per filosofia ci assomiglia molto poiché raggruppa atleti di cinque diversi club del cantone (Cern, Geneve PLO, Switzers, Avusy).

Un’interessante occasione per confrontarsi con i parietà oltre frontiera per conoscere un rugby diverso, un’altra cultura lontana dagli stereopiti del così detto alto livello, ma molto radicata intorno ai valori essenziali di questo sport.

Come già accaduto nelle domeniche precedenti spazio a tutti i ragazzi disponibili e indossano così la maglia ventisette ragazzi dei quattro club, con finalmente l’esordio stagionale dei luganesi.

Una partita che dopo un primo tempo equilibrato, chiuso sul punteggio di 3-12 per gli ospiti, ha visto trionfare meritatamente i ragazzi ginevrini, autori di un secondo tempo praticamente a senso unico; il punteggio finale 15 a 55 “vendica” così la sconfitta del match precedente in quel di Ginevra.

La nostra squadra non è ancora confidente nei propri mezzi e nel proprio gioco, per questo si affida spesso a soluzioni individuali dei singoli e attua un rugby troppo grezzo e poco logico, il divertimento e lo spettacolo tanto auspicato dallo staff tecnico è ancora presto per vederlo.

Note positive non mancano però: la precisione al piede di Giacomo e la prestazione di sostanza di Joel a tal punto da impressionare gli allenatori ospiti che gli hanno conferito il premio di man of the match; peccato invece per l’infortunio di Ottoboni che lo costringerà a stare ai box per un po’.

In conclusione una bellissima esperienza per i nostri ragazzi in versione italo-svizzera che hanno affrontato i parietà dell’Associazione Cantonale di Ginevra. I nostri ragazzi di Lugano, Tradate, Rosafanti e Valcuvia, hanno onorato al meglio il weekend di ospitalità organizzato dal Rugby Lugano per ricambiare l’ospitalità ricevuta a marzo scorso in occasione dello Suisse Rugby Day.

Finite le amichevoli è ora di pensare al campionato in attesa della pubblicazione dei gironi e dei calendari.

Giocatori scesi in campo:
Borsani, Bui, Cimpiel, Cortellezzi, Crippa, Daverio, Della Bella, Demini, Falconi, Grazian, Legorano, Maggi, Maiuolo, Manfrin, Nava, Neri, Ottoboni, Porretti, Quaranta A., Quaranta M. (cap), Rihan, Sculli, Tiemtore (vice cap), Veluppillai, Vigo, Zaccaria, Zehouani.

Tanti paesi, diversi club, un solo sport…


Posted in Attività Sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *