La mattinata piovosa appesantisce il campo di Lugano che ospita per l’occasione Zugo e Würenlos con Zurigo.

I nostri ragazzi insieme a Lugano e Rosafanti raggiungono le 22 unità, con alcuni debuttanti: la prima partita, completamente sotto l’acqua, è contro Zugo. Come sempre è una vera battaglia che vede gli ospiti rifarsi delle passate sconfitte e chiudere con il punteggio di 12-22.

La seconda partita è però quella del riscatto. Zurigo viene pesantemente rinforzata dai ragazzi di Zugo e i nostri ragazzi stavolta vogliono la rivincita. I ragazzi scendono più convinti e si portano rapidamente sul 14-5, grazie ad un buon possesso palla. I ragazzi, nonostante qualche esperimento di formazione, chiudono ogni discorso sul 21-5.

La strada intrapresa da questo gruppo è quella giusta e le prospettive per i prossimi incontri sono le migliori fin dal prossimo week-end quando in occasione della festa dei 10 anni del club verrà messo in palio il trofeo juniores “GLI UNNI E GLI ALTRI”.