Week-end a tutto rugby al campo di Cassano Valcuvia. Si inizia il sabato pomeriggio con un raggruppamento del mini e si finisce la domenica con la partita casalinga dei seniores che mette in palio il trofeo “Le Città di Cassano”.

Aprono le danze i nanetti u6 e i fratelli appena più grandi, gli u8.
Per la verità il campo è particolarmente gremito, visto che i grandoni u10 e u12 non hanno saputo resistere lontano dall’erba ancora verde e hanno svolto il loro consueto allenamento.
È sempre bello vederli insieme e lo spazio è sufficiente per far divertire proprio tutti.
Ottima organizzazione degli spogliatoi ed efficiente divisione dei campi da gioco nonché terzo tempo che non dimentica proprio nessuno!
Quando vogliono….sono bravi questi Unni…

UNDER 6

Si verificano un paio di defezioni dell’ultimo minuto causa sopraggiunta malattia. In compenso i presenti giocano anche per i compagni rimasti a casa ed è un piacere vedere quanto si divertono.
Piccoli nani crescono partita dopo partita.

UNDER 8

In campo i miniunni si danno parecchio da fare, dando filo da torcere a tutti gli avversari: Gattico, Tutti Neri da oltre confine e la squadra multicolore sotto la guida di Legnano.
Una tiratina di orecchie invece se la meritano per quello che fanno vedere nei momenti di attesa tra una partita e l’altra, monelli! Un po’ c’è da lavorare, ma siamo sicuri che, anche sotto questo aspetto, sapranno darci soddisfazione.

La domenica è la volta dei grandoni.
Campo gremito da giocatori e genitori, nonché da diversi sostenitori a 4 zampe.
Affluenza sopra le aspettative, si consuma di tutto e di più, dalla polenta e zola fino ai buonissimi dolci fatti dalle nostre super mamme, tutto esaurito. Bene,è sempre un piacere soddisfare gli ospiti.

UNDER 10

Le ormai due canoniche squadre u9 e u10 entrano in campo convinte da subito di fare bene. E così succede. Rosa-Gattico, Verbania, Tutti Neri Ticino e a chiusura del torneo il derby di casa.
Gli obiettivi fissati dagli allenatori sono stati pienamente raggiunti, buon avanzamento, energica difesa, numero di mente ragguardevole.
Grande soddisfazione per il duo di coaches alla guida dei ragazzi.

UNDER 12

Mi viene da raccontarvi la loro domenica con una sola parola:grandi!
Due partite,prima con Gattico poi con Rosafanti, entrambe vinte.
Ma non è solo il risultato a “mettere ottimismo”.
I progressi fatti con l’andare avanti degli allenamenti si vedono, i ragazzi stanno lavorando bene. Il gruppo cresce nel suo insieme, è sempre più squadra.
Dopo un bellissimo abbraccio finale con tutti i ragazzi, gli allenatori lasciano il terreno di gioco compiaciuti.