Tutti i nostri mini-unni delle varie categorie in campo insieme a Pavia.

UNDER 6

Solo Ricky grande, presente in rappresentanza della squadra. Superato qualche timore iniziale, non voleva giocare perchè era da solo senza nessun miniunno, poi giusto il tempo di prendere coraggio ed entrare in campo a giocare da protagonista insieme ai Cinghiali e ai Falchi. Tanti placcaggi, tante mete poi dopo la doccia salamella in mano e subito a tifare gli U.10 nella finale con il fratellone Carlo in campo.

UNDER 8

UNDER 10 

Grande soddisfazione per la trasferta di Pavia, squadra decimata per il Ponte, e senza gli amici dei Rosafanti, è scesa in campo una sola squadra, anche se eravamo in quattordici. I Capitani Luca e Carlo hanno portato a casa un ottimo secondo posto, con Sebastiano, Filippo, i due Edoardo, Giacomo, Marco, Lorenzo, Christian, Riccardo, Tommaso e gli esordienti Oriol e Kilian. Si parte subito carichi battendo Amatori Union Milano e una squadra del Pavia, poi, pareggio 4 mete per parte con il Pavia dei più grandi e grazie alla differenza mete, si va in finale per il primo e secondo posto. La finale è stata contro Abbiategrasso, squadra molto fisica e con sostegno sull’asse, purtroppo gli Unni sono andati in difficoltà, in troppi per placcare questi giganti, e poi in difficoltà a ricreare un gioco a largo.
Soddisfazione per il risultato e pronti per lavorare per sistemare i nostri punti deboli e rinforzare i nostri punti di forza.

UNDER 12

Una splendida giornata di sole ci accoglie presso il CUS Pavia, dove questa volta giochiamo senza l’aiuto dei nostri amici Rosafanti.

Solo sette Unni presenti, ma i padroni di casa ci vengono in soccorso prestandoci alcuni giocatori.

Partiamo quindi con questa formazione inedita e incontriamo i Falchi della Lomellina. Gli Unni prendono subito il controllo del gioco e vanno in vantaggio sfruttando la propria superiorità fisica. Con il passare del tempo i Falchi si demoralizzano, lasciando ancora più spazio ai nostri giocatori: dopo 14 minuti vinciamo per 10 mete a 0!.

Dopo una piccola pausa incontriamo la formazione mista del Rugbio che gioca assieme al Codogno. Di nuovo i nostri Unni sembrano avere una marcia in più e riescono a imporsi sia nei raggruppamenti che nel gioco veloce. Gli avversari riescono a segnare solo una meta, ma gli Unni li travolgono con ben 13 mete.

Dopo questo ottimo inizio incontriamo il CUS Pavia, ma questa volta è chiaro fin da subito che non sarà una passeggiata. Gli Unni provano ad attaccare sfruttando nuovamente i propri pesi massimi, ma il Pavia si difende egregiamente per poi spostare il gioco con i propri trequarti. Purtroppo gli Unni non riescono a rischierarsi velocemente, lasciando troppi spazi agli avversari. Nonostante qualche bella giocata perdiamo per 3 mete a 6… Una vittoria meritata per il Pavia, che ci ha mostrato che essere “grandi e grossi” non è sufficiente!

Il torneo sarebbe finito, ma la voglia di giocare è così tanta percui continuiamo con un’ultima amichevole con i Falchi, che hanno dimostrato di avere ancora tanta energia da spendere… Proprio una bella giornata!

Le foto di Esteban

https://drive.google.com/drive/folders/15jVRGOV0ZmlfsE6gKW4SuW_S4QEWBRci