post

CAMPIONATO GIOVANILE u.16 PRIMA VITTORIA DEL 2016 CON QUALCHE BRIVIDO

007 - MalpensaPartita sempre in bilico a Gallarate dove un ottimo Malpensa, ancora a secco di vittorie in campionato, tiene in scacco per quasi tutto il match i gialloblù capaci solo nel finale di spuntarla grazie ad una meta di Moutaharrik.

Guardando la classifica qualcuno pensava ad una facile passeggiata, non sicuramente gli allenatori, ma nonostante questo lo staff decide alcune variazioni nel quindici iniziale per dare spazio a quei ragazzi che si stanno allenando con costanza da inizio stagione e che finora hanno trovato poco spazio in campo.

Ecco quindi una formazione rivoluzionata, un’occasione per mettere alla prova il gruppo e stimolarlo a trovare nuovi riferimenti e soluzioni nel corso del match davanti ad un avversario che non ha mai mollato e che per quanto espresso in campo meriterebbe altra classifica.

Un sospiro di sollievo alla fine del match che chiude il girone di andata e che evidenzia la necessità di togliere un po’ di ruggine e di ritrovare qualche automatismo di squadra dopo la pausa invernale.

La cronaca del match

Fin dal calcio d’inizio Malpensa tiene il pallino del gioco, dominando le fasi statiche e costringendoci nella nostra metà campo; il predominio della squadra di casa si concretizza con due mete molto simili tra loro favorite da colpevoli amnesie difensive ed un organizzazione approssimativa. Fortunatamente anche il calciatore del Malpensa non è in giornata di grazia e fallisce una delle due trasformazioni da posizione centrale.

In chiusura del primo tempo arriva la meta che riapre il match su ottima combinazione di gioco, Guidi dopo un perfetto inserimento nella difesa avversaria viene fermato a due passi dalla linea di meta e ricicla alla perfezione per Bezzolato che schiaccia in meta il pallone del 12-5 risultato con cui si chiude il tempo visto l’errore sulla trasformazione di Durmont.

Durante l’intervallo i tecnici rimescolano le carte e riportano Dal Boni all’apertura spostando Talamo all’ala ed effettuano alcune sostituzioni.

Nel secondo tempo partiamo con il piglio giusto e segniamo una meta immediatamente in apertura con Guidi che finalizza una spettacolare azione corale, ma l’illusione di aver riequilibrato la partita dura poco.

Malpensa risponde con un’altra meta anch’essa non trasformata e si riporta a distanza di break grazie al mediano di mischia gallaratese, ottima la sua prestazione ieri, abile ad eludere la disattenta difesa ripartendo velocemente da un raggruppamento ed involandosi in meta dopo una cavalcata solitaria da centrocampo.

Servono due segnature per vincere la partita e i gialloblù con determinazione e con pregevoli azioni collettive riescono a trovarle dapprima con Bezzolato e poi con Moutaharrik entrambe non trasformate.

Da menzionare la prestazione di Barbirati finalmente in campo dal primo minuto, di Rihan schierato sperimentalmente nell’inedito ruolo di flanker e di Bezzolato oggi autore di una doppietta e della solita partita generosa.

Lo staff è soprattutto soddisfatto della reazione e dell’intraprendenza dimostrata dai ragazzi nella ricerca del risultato anche se preoccupano le lacune difensive che potevano essere determinanti sull’esito finale del match.

In ultimo un grandissimo in bocca al lupo a Dal Boni uscito per infortunio al ginocchio (sospetta distorsione) a metà del secondo tempo.

Prossima appuntamento:

Arrivano due settimane di sosta durante le quale alcuni ragazzi saranno impegnati con la partita del Centro di Formazione poi il 20 febbraio comincerà il girone di ritorno e saremo impegnati in trasferta sul campo del Settimo Milanese.

Marcature:

primo tempo: 5’ meta Malpensa trasf. (7-0), 15’ meta Malpensa n.t. (12-0), 31’ meta Bezzolato n.t. (12-5)

secondo tempo: 1’ meta Guidi n.t. (12-10), 6’ meta Malpensa n.t. (17-10), 18’ meta Bezzolato n.t. (17-15), 23’ meta Moutaharrik n.t. (17-20)

Calci: Durmont 0/3, Rihan 0/1, Malpensa 1/3

Giocatori:

Barbirati, Bellomi, Bezzolato (vcap), Bonanno, Brioschi, Cantoni, Dal Boni, D’Elia, Durmont, Guidi, Isabella, Khribech, Mondini (cap), Moutaharrik, Pendusci, Picconi, Rihan, Rossi, Schmidt, Talamo, Vera, Zattini.

Risultati:

PARABIAGO – VARESE2 non disputata per rinuncia Varese2

LAINATE – RHO 12-17

MALPENSA – TRADATE 17-20

COMO – SETTIMO MILANESE 7-22

Classifica:

RHO 34, LAINATE 26, TRADATE 24, SETTIMO MILANESE 21, PARABIAGO 15, VARESE2 8*, COMO 5, MALPENSA 2

* = Varese2 penalizzato di 4 punti

A breve disponibili le foto della partita a cura di D. Isabella