post

CAMPIONATO GIOVANILE u.16 SECONDA SCONFITTA CONSECUTIVA: VINCE LAINATE

Nel penultimo turno di campionato arriva un’altra battuta d’arresto questa volta ad opera della capolista milanese con il punteggio di 47 a 10.

I gialloblu, che si presentano a questo appuntamento con solo sedici ragazzi a referto, giocano un primo tempo poco brillante, complice una difesa disattenta che galvanizza l’ottimo gioco espresso dai lainatesi. Poi nella ripresa con decisione cercano di raddrizzare il risultato, ma commettono alcuni errori nei momenti decisivi non sfruttando alcune situazioni favorevoli che avrebbero potuto riaprire la partita.

Durante il terzo tempo nonostante il k.o., sono arrivati i complimenti alla nostra squadra da parte di Franco Carnovali, Direttore Tecnico del club biancorosso, che ha elogiato la determinazione e la fisicità espressi dai nostri giocatori nella seconda frazione di gioco.

La cronaca del match

I gialloblu partono bene e non concretizzano la mole di gioco iniziale, Lainate risponde colpo su colpo e con gioco alla mano in continuità passa in vantaggio segnando la prima meta.

Ritorniamo in attacco, ma da una palla persa sui 22 m il giocatore milanese si invola verso la meta e viene recuperato in extremis, poi sullo sviluppo seguente dell’azione arriva la seconda marcatura.

I giocatori di casa sono bravi ad incrementare ancora il vantaggio segnando altre due mete, attraverso un gioco spumeggiante fatto di passaggi e sostegni; imperdonabile la quarta a seguito di un calcio di punizione giocato rapidamente dal mediano di mischia che sorprende la nostra difesa.

I lainatesi infliggono così un parziale importante di 26-0, punteggio sul quale si chiude la prima metà gara.

Al rientro in campo proviamo a recuperare, ma lo svantaggio accumulato resta incolmabile per Mondini e compagni nonostante le due segnature di D’Elia e di Rabbal, entrambe non trasformate, e la ghiotta occasione di La Commare fermato in touche a cinque metri dalla meta.

Al 25 minuto l’episodio determinante che chiude il match, palla persa in attacco appena dopo la metà campo e il giocatore lainatese che si invola in mezzo ai pali; i ragazzi, probabilmente a corto di fiato, non riescono più a reagire e mettere in difficoltà gli avversari.

Il finale è completamente favorevole a Lainate, che chiude con un altro parziale di 14-0 confezionato da due mete fotocopia, segnature che arrivano nel recupero arrotondando così il risultato e rendendolo fin troppo severo.

Lo staff tecnico, rammaricato per l’imprecisione difensiva che ha concesso troppo spazio ai lainatesi, ha invece apprezzato molto la reazione del secondo tempo di tutti i giocatori che però non è bastata a colmare il break iniziale subito.

Prossima appuntamento:

Sabato 23 aprile ultima partita di campionato con Malpensa sul campo di Cassano Valcuvia.

Marcature:

primo tempo: 10’ meta Lainate n.t. (5-0), 19’ meta Lainate trasf. (12-0), 25’ meta Lainate trasf. (19-0), 29’ meta Lainate trasf. (26-0).

secondo tempo: 2’ meta D’Elia n.t. (26-5), 18’ meta Rabbal n.t. (26-10), 25’ meta Lainate trasf. (33-10), 30’ meta Lainate trasf. (40-10), 31’ meta Lainate trasf. (47-10).

Cartellino giallo: 6’ s.t. D’Elia (antigioco)

Calci: Rabbal 0/2, Lainate 6/7

Giocatori scesi in campo:

Bellomi, Bezzolato (vcap), Bonanno, Brioschi, Dal Boni, D’Elia, Guidi, Isabella, Khribech, La Commare, Mondini (cap), Moutaharrik, Rabbal, Rossi, Talamo, Vetralla.

Risultati:

COMO – VARESE2 40-10

LAINATE – TRADATE 47-10

PARABIAGO – SETTIMO MILANESE 24-14

MALPENSA – RHO 7-60

Classifica:

LAINATE 51, RHO 49*, SETTIMO MILANESE 46, PARABIAGO 37, TRADATE 35, COMO 15, VARESE2 9**, MALPENSA 7.

* = Rho penalizzato di 4 punti
** = Varese2 penalizzato di 8 punti