post

Seniores: Cadetti Rugby Parabiago – Unni Ilop Valcuvia 10 – 7

Domenica 15 Aprile nella trasferta di Parabiago gli Unni Ilop Valcuvia vengono sconfitti dalla locale formazione
Cadetta, ma grazie al punto di bonus, ottengono la sospirata vittoria del girone territoriale di serie C 2011/2012.

Si ferma a ventitré la striscia di vittorie per la squadra di Cassano, era dal 5 dicembre 2010 quando gli Unni vennero sconfitti 6 a 3 nella trasferta di Vercelli. 

Alle 12:30 sotto una pioggia battente comincia la partita. Il calcio d’avvio di Alberto Rossi è potente e profondo, un
giocatore dei padroni di casa commette “in avanti”. Padula inserisce la palla nella mischia, la spinta degli Unni è
buona, Marmorato raccoglie l’ovale, percorre pochi passi e ricicla per Padula che corre in meta. Alberto Rossi mette a
segno la trasformazione e al secondo minuto il Valcuvia si trova sul 7 a 0.

Nei minuti susseguenti i Cadetti impostano il gioco, sfiorano piu’ volte la meta, al trentanovesimo l’arbitro fischia un
fuorigioco degli Unni, i padroni di casa decidono di piazzare, ma Antonello Interdonato non lo realizza. Non succede più nulla ed il tempo termina 0 a 7.

Nel secondo tempo la musica non cambia, gli Unni costretti a contenere le giocate avversarie sono schiacciati in
difesa, al settimo minuto commettono un fallo (tuffo in ruck), il calcio Piazzato di Interdonato questa volta va a
segno e Parabiago accorcia sul 3 a 7.

La Ilop Valcuvia capitola al diciottesimo. Dagli sviluppi di una mischia sui cinque metri, Andra Fasini si porta in meta, Interdinato trasforma e i Cadetti passano a condurre 10 a 7.

A questo punto gli Unni cominciano a giocare, in un paio di occasioni sfiorano la meta della vittoria, ma è troppo tardi
e anche a causa di errori grossolani non vanno a segno, i Cadetti resistono e controllano il gioco sino a fine gara che
termina 10 a 7 per loro.

Gli Unni, grazie al divario inferiore ai 7 punti conquistano il punto di bonus, che li porta alla vittoria del campionato.
Domenica 22 aprile a Cassano ore 15:30 arriverà il Sant’Anna Vittuone, sarà l’occasione giusta per ritrovare la
brillantezza prima della disputa dei play-off.

Formazione: Badi, Capano, Battaglieri, Stella, Landini (Taglioretti), Alberto Rossi, Padula, Marmorato, Maffiolini,
Continisio, Tuozzo, Busnelli, Barca (Di Muro), Perdoncin (c), Renzi. Non entrati: Alberici, Porcelli, De Rossi, Scotti,
Lamberto. Allenatore: Repossini. Miglior giocatore: Gianluigi Barca.

Questa settimana nell’unica partita disputa da una formazione giovanile, gli Unni hanno trionfato 21 a 0 sul campo del
Cesano Boscone.