post

Voghera Rugby-Ilop Valcuvia 14-33

La Ilop Valcuvia ha ottenuto a Voghera il primo successo in campionato. I padroni di casa sono stati battuti 33 a 14 dagli Unni, che con quattro mete, si sono regalati anche il punto bonus.
Al fischio d’inizio spiccano due novità. La prima riguarda Francesco Molteni nel ruolo di estremo e l’altra Davide Busnelli, ritornato in squadra dopo l’esperienza a Parabiago nella scorsa stagione.
Al 9’ un piazzato di Alberto Rossi da il primo vantaggio agli Unni. Il Voghera, dopo soli tre minuti, impatta sul 3 a 3 con la punizione di Marco Serra. Al 14’ Rossi segna un altro piazzato e gli Unni ritornano a condurre.
Dopo circa dieci minuti, Tuozzo lancia Biondolillo che si fionda in meta, non entra la trasformazione di Rossi, ma la Ilop conduce già 11 a 3. Poi Serra accorcia con due piazzati, all’intervallo si arriva sull’11 a 9 per gli ospiti.
Nella ripresa emerge il carattere dei valcuviani e al 7’ Ballarin marca la sua prima meta con gli Unni, ma grande merito va dato alla mischia nella quale spicca un sontuoso Andrea Alberici. Alberto Rossi Trasforma e la Ilop doppia i padroni di casa.

[yt]WNfKoibeWmE[/yt]

E’ la giornata di Biondolillo che al 17’ segna un’altra meta. Il numero 14 della Ilop, nel tentativo di arrivare in mezzo ai pali, pesta la linea di fondo e l’arbitro abbagliato dal sole, non nota l’infrazione convalidando la marcatura. Rossi non trasforma, ma dopo quattro minuti, mette a segno altri tre punti. Gli Unni con un rassicurante 26 a 9 possono provare a gestire gli ultimi minuti di gara.
Un attimo dopo il Voghera va in meta con Serra. Il capitano dei Peppers, non centra la trasformazione e la sfida è sul 14 a 26.
La Ilop, spinge cercando la quarta meta che arriva all’ultimo minuto. Biondolillo riceve sull’out di sinistra, scatta in area di meta e in tutta sicurezza deposita l’ovale a terra. Alberto Rossi Trasforma e la sfida si chiude sul 33 a 14 per il Valcuvia.
Grande prestazione di Biondolillo autore della tripletta, ma il migliore è stato il pilone Alberici. Tra i rossoneri, Marco Serra ha dimostrato di essere un avversario tosto, tutti suoi i punti del Voghera.
Settimana prossima a Cassano arriveranno i cadetti del Cernusco, gli Unni vorranno fare bella figura confermando i progressi del gruppo.

Formazione: Molteni, Biondolillo, V. Fiorino (E. Rossi), A. Rossi, M. Ballarin, Padula, Ciaccia, Tuozzo, Amoruso (Lalicata), Scornavacchi (Zandarin), Busnelli, Di Muro, Renzi, Perdoncin (c.), Alberici (Tomasina). Non entrato D’Angelo. Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo. Cartellino giallo a Busnelli.

Risultati della 4° giornata: Varese-Reflex Tradate 15-18, Malpensa-Cadetti del Parabiago 28-22, Voghera-Ilop Valcuvia 14-33, Union Milano-Chicken Rozzano 39-10, Cadetti del Cernusco-Cus Pavia 7-35.
Classifica: Union Milano 20, Malpensa 15, Cus Pavia, Chicken Rozzano 14, Varese 12 , Reflex Tradate 5, Cadetti del Cernusco, Ilop Valcuvia 1, Cadetti del Parabiago -3, Voghera -8.
Matteo Liorre

la maggior parte delle foto sono di Sara Beverina