post

Tradate vince il derby

Formazione:

Migliorini, Marinoni, Badi, Bossi, Gilardi, A. Rossi, Biondolillo, Magistrali, G. Oddi, Tettamanzi, Carabelli, Di Muro, Renzi, Perdoncin (cap.), Alberici.

Non Entrati: D’Angelo, D. Agostini, Currò

Marcature:

2 Mete: Bossi, “tecnica”

1 trasformazione: Biondolillo

 

Gli altri risultati:

Parabiago2 – Malpensa2 82-0

Cesano B. – Rosafanti 39-10

Verbania – Gattico 27-3

Saints – Voghera 10-22

 

Classifica:

Cesano B. 24

Tradate 19

Parabiago2 17

Verbania e Gattico 15

Valcuvia 7

Voghera 6

Rosafanti 5

Rugby Saints, Malpensa2 0

n.b.: Gattico, Valcuvia, Parabiago2, Voghera penalizzate di 4 punti

Commento della partita giocata in via Noga a Cassano Valcuvia

Valcuvia-Tradate 12-17
Domenica 6 novembre, gli Unni hanno sfidato il Tradate di coach Lorenzo Zecchin. È stato un derby incerto sino all’ultimo, ma il verdetto del campo ha premiato la squadra ospite.
Dopo un inizio senza particolare risalto, al 19’ il Tradate si è portato in vantaggio 5 a 0 grazie alla meta di Francesco Riva, pareggiata proprio agli sgoccioli della prima frazione da Giorgio Bossi.
Appena iniziata la ripresa, Giancarlo De Vita ha marcato la seconda meta ospite, trasformata da Samuele Corti. Al 7’ la squadra di Zecchin si è portata sul 17 a 5, merito di Fabio La Mendola, autore della terza meta tradatese. Il Valcuvia con orgoglio ha cercato di ricucire lo strappo e al 24’ l’arbitro Notaristefano ha concesso agli Unni una meta di punizione. Fabio Biondolillo ha centrato la trasformazione portando i valcuviani sul -5, ma nei minuti finali l’assalto degli Unni non ha prodotto marcature e la sfida si è conclusa con il Tradate vittorioso 17 a 12.
È importante sottolineare che il Tradate nonostante tre gialli (E. Mascheroni, Zuccolo e Bollini II°) ha retto bene in difesa. In evidenza il trequarti cento Federico Cherchi, ma soprattutto Paolo Sala che ha giocato terza linea. Fra gli Unni, l’ala Matteo Marinoni ha disputato una prova decorosa e ha ben figurato anche l’intero reparto degli avanti.
Nel prossimo turno, in programma il 27 novembre, il Valcuvia affronterà a Gallarate la squadra cadetta del Malpensa Rugby.
 
Valcuvia: Migliorini, Gilardi, Badi, Bossi, Marinoni, Alberto Rossi, Biondolillo, Magistrali, Giovanni Oddi, Tettamanzi, Carabelli, Di Muro, Renzi, Perdoncin (c.), Alberici. Non entrati: Diego Agostini, D’Angelo, Currò. Allenatori: Dario Lastra e Beppe Cattaneo.
Tradate: La Mendola, Barberio (Leorato), Galvalisi, Cherchi, Vulcano (Bollini I°), De Vita, Corti (Giussani), Sala, Edoardo Mascheroni (c.), Zuccolo, Riva, Bollini II°, Francesco Bellusci (Airaghi), D’Arcangelo, Giuseppe Bellusci. Non entrati: Guglielmo Mascheroni, Pina. Allenatore: Lorenzo Zecchin.
 
5a giornata Serie C2 Girone 1: Verbania-Gattico 27-3, Valcuvia-Tradate 12-17, Cesano Boscone-Rosafanti 39-10, Cadetti del Parabiago-Cadetti del Malpensa 82-0, Saints-Voghera 10-22. Classifica: Cesano Boscone 24, Tradate 19, Cad. del Parabiago 17, Gattico 15, Verbania 14, Valcuvia 7, Voghera 6, Rosafanti 5, Cad. del Malpensa, Saints 0.
                                                                                                                                                                                Matteo Liorre

unni-tradate