post

Campionato giovanile U16 – Sconfitti alla ripresa del campionato

Dopo il rinvio forzato della scorsa settimana causa impraticabilità del campo di Tradate, i gialloblu scendono finalmente in campo a Gallarate per il primo match del 2017 contro il Malpensa squadra in crescita attualmente al quarto posto.

I gialloblu che si presentano con soli quindici ragazzi – trova spazio anche Angelo Cavallaro per l’esordio assoluto in una partita – offrono una prestazione dai due volti con un primo tempo sulla difensiva ed un secondo dove i nostri dimostrano una pregevole determinazione e carica agonistica.

Primo tempo di chiara marca gallaratese con Malpensa padrona del campo grazie ad un possesso di palla quasi totale, però i nostri ragazzi riescono a rispondere alla fisicità avversaria con un’ottima  difesa avanzante, che concede solo due mete la prima al 9° minuti e la seconda praticamente a tempo scaduto. Si va quindi all’intervallo sul punteggio di 12-0 per Malpensa.

Nella ripresa i nostri sembrano un’altra squadra e dopo neanche un minuto con un’ottima azione collettiva in velocità Zattini va in meta e la partita si riapre grazie anche alla difficile trasformazione dall’angolo di Rabbal.

I ragazzi trovano fiducia e ritornano immediamente a pressare gli avversari nella loro metà campo, al 14’ arriva la meta del pareggio di Pendusci, oggi capitano di giornata per  l’assenza di Bonanno , che però non viene trasformata da Rabbal.

Nell’ultimo quarto d’ora di gioco il match diventa vibrante con occasioni di marcatura per entrambe le squadre; la partita viene decisa da una nostra ingenuità quando Malpensa va in meta direttamente da calcio di punizione con l’attaccante che non viene fermato.

I nostri non ci stanno e tornano in attacco alla ricerca della meta del pareggio che non arriva, nonostante alcune  occasioni di segnatura.

Al di là del punteggio finale frutto di alcune ingenuità, lo staff tecnico, che ha eletto man of the match Essahbani, è soddisfatto di quanto messo in campo nel secondo tempo per carattere, cuore e determinazione.

In attesa della definizione dei recuperi con i Saints e con Varese, il prossimo appuntamento è fissato per sabato 18 febbraio a Delebio.

Marcature:

primo tempo: 9’ meta Malpensa trasf. (7-0), 29’ meta Malpensa n.t. (12-0)

secondo tempo: 1’ meta Zattini trasf. Rabbal (12-7), 14’ meta Pendusci  n.t. (12-12), 28’ meta Malpensa trasf. (19-12)

Trasformazioni: Rabbal 1/2, Malpensa 2/3

Giocatori scesi in campo:

Bellomi, Bezzolato, Bui, Cavallaro, Essahbani, Isabella, Khribech, Legorano, Maggi, Pendusci (cap.), Quaranta A., Quaranta M., Rihan, Rabbal, Zattini.

Risultati:

Saints – Lainate 5-81

Lyons Settimo Mil.-Delebio 51-12

Varese-Como rinviata

Malpensa-Tradate 19-12

Ticinensis-Verbania 0-44

Classifica:

Settimo Mil. 44,

Como 30,

Varese 25,

Malpensa 28,

Verbania 27,

Lainate 24,

Delebio 16,

Tradate 7

Ticinensis 5

Saints -7 *

* = penalizzata di 8 punti

Varese e Tradate 2 gare da recuperare, Ticinensis e Saints 1 gara da recuperare.

20161126_164926