post

Seniores: Valcuvia-Cus Milano 24-24

VareseNewsFoto di Enrico Ugo RossiInsubriaTv

Pareggio per gli Unni della Valcuvia, nella prima partita casalinga della serie C interregionale. Contro il temuto Cus Milano, gli uomini di Lastra e Cattaneo hanno giocato con intensità e coraggio per tutta la partita.

Dopo le prime schermaglie, al ventesimo circa, il Cus, è passato in vantaggio 7 a 0 con una meta trasformata. La replica è arrivata al ventisettesimo, una buona la maul degli Unni ha portato Patrick Marmorato a schiacciare l’ovale in meta, Padula ha mancato la trasformazione, 5 a 7 il punteggio.
[yt]amIYjm-OpyQ[/yt]

Al trentacinquesimo, Omar Ciaccia dopo una bella ripartenza ha segnato la seconda meta della Ilop. Padula ha trasformato e gli Unni con il punteggio di 12 a 7 sono passati a condurre il match.
Controreplica ospite, altra meta trasformata e nuovo vantaggio per il Cus, 12 a 14 al termine del primo tempo. el primo quarto d’ora della ripresa, gli ospiti hanno dato l’impressione di chiudere la sfida; con i valligiani in difficoltà è arrivata terza meta trasformata dei milanesi. Poco dopo non contenti, hanno allungato mettendo a segno il piazzato del 24 a 12.
Gli Unni, passata la bufera, si sono fatti nuovamente sotto e con Ivan Renzi hanno segnato la meta del meno sette, Paolo Evangelista ha fallito la trasformazione lasciando la squadra a distanza di break. L’ultima azione dell’incontro ha visto premiare gli sforzi della Ilop. Da un raggruppamento in fase d’attacco, è arrivata un’altra meta di Renzi che è diventato il protagonista di giornata. Il 24 a 24 si è concretizzato grazie a Evangelista che con freddezza ha messo a segno la trasformazione.
Il pareggio profuma di vittoria, non solo per come si è svolto l’incontro. Con la quarta meta di squadra, gli Unni hanno incamerato il punto bonus ottenendo tre punti in classifica, mentre gli avversari si sono fermati a due.
Da segnalare inoltre ottima prova e grande apporto alla squadra dell’ex capitano Perdoncin, da sempre tallonatore, quest’anno terza linea. Prossima sfida a domenica 21 a Gussago in provincia di Brescia.

[yt]_FGj5pGUFvA[/yt]
Formazione: Badi(Ermete Rossi), Amoruso (Rocchetto), Mustacchio,  Taglioretti (Evangelista),  Biondolillo (Musciatelli),  Padula, Ciaccia, Marmorato, Perdoncin, Tuozzo, Landini (Di Muro), De Rossi, D’Angelo(Tomasina) (Alberici), Continisio, Renzi.  Allenatori: Beppe Cattaneo e Dario Lastra. Giallo per Padula e Marmorato

 

Rusultati delle giovanili:Campionato Under 16 girone 4: Sabato 13 ottobre alle ore 18.00 Como-Valcuvia 45-0

Campionato Under 20 girone 5: Domenica 14 ottobre alle ore 12.30 Seregno-Valcuvia 28-17