post

Ilop Valcuvia-ReFlex Tradate 15-24

Venerdì 3 aprile a Cassano Valcuvia è andato in scena il derby fra Unni e Tradate.
Al 4’ del primo tempo la ReFlex sarebbe potuta passare in vantaggio, ma Samuele Corti su calcio di punizione ha colpito il palo. L’equilibrio è durato fino al 13’ quando Federico Cherchi è andato in meta portando gli ospiti sul 5 a 0. Niente da fare per Corti che ha fallito il calcio di trasformazione.
Dieci minuti dopo, gli Unni hanno ridotto le distanze con un calcio di punizione di Alberto Rossi (3-5).
Al 27’ Francesco Bellusci del Tradate ha preso un giallo e concesso il piazzato del sorpasso al Valcuvia. Da posizione defilata, Rossi ha fallito il calcio lasciando immutato il punteggio.
Al 35’ Davide Scotti della Ilop, si è inserito lateralmente in una ruck e ha subito anche lui l’espulsione temporanea.
Un paio di minuti dopo, capitan Francesco Riva ha segnato la seconda meta del Tradate. Corti ha aggiustato la mira e realizzato le trasformazione. Si è quindi arrivati all’intervallo sul 12 a 3 in favore degli ospiti.
Al 2’ della ripresa, Corti con una meta marcata e trasformata, ha amentato il divario potando i suoi sul +16. Dieci minuti dopo è stato proprio Corti a uscire per cartellino giallo. Al 21’ anche Paolo Sala si è beccato l’ammonizione e la relativa espulsione temporanea. Nell’azione successiva gli Unni hanno segnato una meta con Davide Perdoncin, ma la trasformazione di Rossi non è andata a buon fine; 8-19 il punteggio. Poi anche Perdoncin ha preso il giallo dopo una scorrettezza commessa in un raggruppamento.
Al 35’ Cherchi a segno con la sua seconda meta, ha regalato ai “Muccaleoni” il punto bonus (8-24).
I tradatesi, gravati di altri 3 gialli (Mascheroni, L. Barracca e G. Bellusci), hanno chiuso la gara in 12 uomini. Proprio nell’ultima azione, gli Unni hanno marcato una meta con Matheus Pierobom. La trasformazione di Rossi è andata a segno e la partita è terminata con il 24 a 15 in favore della ReFlex Tradate.
Domenica 12 aprile la Ilop ospiterà il Gattico, allenato da Silvio Repossini.

Ilop Valcuvia: Badi, Biondolillo, Bossi, Gabriele, Currò (Ermete Rossi), Alberto Rossi, Ciaccia, Scotti (Marchio), Oddi, Costa, Pierobom, Renzi, Alberici (Foresio), Perdoncin (c.), D’Angelo. Non entrati: Zandarin, Nicola Fiorino. Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo.

ReFlex Tradate: Barberio, Vulcano, Caruso (Luigi Barracca), Bollini, Corti, De Vita, Leorato (Zuccolo) (Pisoni), Riva (c.), Cherchi, Sala, Mascheroni, Trombetta (Maurizio), Francesco Bellusci, D’Arcangelo (Bernardi), Giuseppe Bellusci. Allenatore: Lorenzo Zecchin

Classifica: Chicken Rozzano 73, Cesano Boscone* 54, Tradate* 53, Mastini 43, Cad. del Parabiago, Malpensa* 40, Valcuvia 20, Gattico* 17, Cad. del Novara 16, Voghera* 5, Saints* 0. Ogni asterisco rappresenta una partita giocata in meno rispetto alle diciassette giornate di campionato. Nel computo rientrano sia le partite rinviate che i turni di riposo.
Matteo Liorre