post

Ilop Valcuvia-Gattico 34-14

Di Fabrizio Foresio – fotografia di Veronica Grasso Caprioli. Domenica 12 aprile, a Cassano Valcuvia, gli Unni hanno disputato contro il Gattico un match agguerrito nel quale i padroni di casa sono riusciti a vincere una partita molto fisica e in bilico fino a metà del secondo tempo.
La Ilop parte subito forte portandosi nella metà campo avversaria con vari pick-and-go e piazzando due calci piazzati con Alberto Rossi che si conferma il solito cecchino, trasformando oltre ai calci anche tutte e 4 le mete della sua squadra.
La mischia piemontese fa valere il notevole peso che ha a disposizione, mettendo da subito in difficoltà i valligiani sulle chiuse.
A metà primo tempo sono proprio gli ospiti ad andare in metà e a trasformare, portandosi in vantaggio di un punto sui padroni di casa che, con una grande azione personale di Biondolillo (domenica schierato secondo centro e autore di una prestazione maiuscola) reagiscono andando in meta a loro volta, portando il risultato sul 13-7.
Il primo tempo va avanti esattamente com’è iniziato: le squadre combattono metro per metro con un sostanziale equilibrio rotto solo alla fine dalla meta piemontese che fa segnare 13-14 sul tabellone del punteggio.
Il secondo tempo si apre con una bellissima meta della Ilop Valcuvia: Pierobom (seconda linea classe ’96) è autore di un grande break chiuso con il riciclo che porta a segnare la sua seconda meta stagionale Giorgio Bossi che domenica è stato schierato per la prima volta in assoluto estremo e nominato poi uomo partita.
Gli ospiti, allenati dal grande ex Silvio Repossini, sembrano patire particolarmente il caldo e la grinta degli Unni, in grado di segnare altre due mete: Giovanni Oddi (italo-tedesco classe ’97 alla sua prima stagione tra i seniores) segna una bella meta su ripartenza, e dopo di lui è Andrea Alberici a chiudere i conti con il Gattico, segnando il 34-14 sempre su ripartenza.
Il 19 aprile a Cassano Valcuvia andrà in scena il derby fra la Ilop e il Malpensa allenato da Edoardo Pennestrì e Fabio Brega.

Ilop Valcuvia: Bossi, Nicola Fiorino (Ermete Rossi), Haida, Biondolillo, Gabriele, Alberto Rossi, Ciaccia, Costa (Tettamanzi), Foresio, Zandarin (De Rossi), Renzi, Pierobom, Alberici, Perdoncin, D’angelo (Oddi). Non entrato Curró. Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo.

Risultati (18a giornata): Cesano Boscone-ReFlex Tradate 23-19, Ilop Valcuvia-Gattico 34-14, Malpensa-Saints 46-15, Cadetti del Parabiago-Voghera 20-19, Mastini-Cadetti del Novara 34-7. Ha riposato il Chicken Rozzano.
Classifica: Chicken Rozzano 73, Cesano Boscone 59, ReFlex Tradate 54, Mastini* 48, Malpensa 45, Cad. del Parabiago* 44, Valcuvia* 25, Gattico 17, Cad. del Novara* 16, Voghera 6, Saints 0. Con l’asterisco le squadre che hanno disputato una partita in più non avendo ancora usufruito del turno di riposo.