post

Ilop Valcuvia 120 – Saints 3

 

valcuuu

Unni-Saints 120-3

Formazione Unni: Bossi, Fiorino (Curró), Biondolillo, Gabriele, Haida, Alberto Rossi, Ciaccia, Costa (De Rossi), Foresio, Oddi (Tettamanzi), Pierobom (Scotti), Renzi, D’angelo (Zandarin), Perdoncin, Alberici.

Mete Unni: Biondolillo 6, Bossi 1, Foresio 1, Costa 1, Haida 1, Alberto Rossi 2, Ciaccia 1, Renzi 1, Fiorino 2, Pierobom 1, perdoncin 1

Trasformazioni: 15 di Alberto Rossi

Partita senza storia al campo di Via Noga dove gli Unni, in una bella giornata di sole e con una magnifica cornice di pubblico, schiantano i Saints di Abbiategrasso fanalino di coda del girone.
Il punteggio parla da sé, la squadra di casa fa un po’ quello che vuole con gli inesperti milanesi, dando vita ad un bello spettacolo di mete, con Biondolillo a fare la parte del leone (ben 6 le sue marcature).
Ospiti fragili soprattutto sui trequarti, dove Alberto Rossi & co. riescono a bucare la linea praticamente ad ogni azione.
Bene anche la mischia valligiana, mai in difficoltà e in continua pressione sia sugli avanti che sul gioco aperto, rendendo praticamente impossibile qualsiasi reazione da parte dei Santi.
Ottima prova di tutta la squadra, che chiude il campionato al 7° posto con 4 vittorie di fila.
Stagione soddisfacente e che fa ben sperare per il futuro, visto l’affiatamento e l’integrazione dei tanti nuovi giocatori arrivati quest’anno, ai quali la prossima stagione si dovrebbero aggiungere vecchie conoscenze e qualche new entry promettente.

Con la fine del campionato appende gli scarpini al chiodo un giocatore che in Valcuvia si può definire storico: Alessandro “Demone” De Rossi, che continuerà a dare supporto tecnico alla squadra compatibilmente con la nuova avventura familiare.
Da segnalare i suoi ultimi 10 minuti di gioco dove, schierato a sorpresa estremo (il suo ruolo naturale è quello di seconda linea), si è reso protagonista di un ottimo break con 3 fend consecutivi, facendo guadagnare alla squadra quasi 25 metri di campo, con il pubblico in visibilio.

L’ultimo impegno prima della pausa estiva vedrà la Ilop impegnata a disputare (e a difendere la coppa) il secondo trofeo “Città di Cassano” ospitato dai Rosafanti di Cassano Magnago, iscritti al campionato UISP.

 

Risultati 22 Giornata: Malpensa 17 – Cesano Boscone 36, Tradate 54 – Gattico 17, Valcuvia 120 – Saints 3, Chicken 24 – Mastini 3, Novara 13 – Voghera 43.

Classifica: Chicken Rozzano 91, Tradate 69, Cesano Boscone 69, Parabiago 58, Mastini 53, Malpensa 45, VALCUVIA 39, Gattico 26, Novara cadetti 16, Voghera 16, Saints 0.

[standings league_id=3 template=extend logo=true]