post

#DISTANTISTIAMOUNITI #INSIEME

Negli scorsi giorni la Federazione ha diramato le disposizioni sanitarie che devono essere scrupolosamente seguite da tutti. Ecco riportato il testo completo diramato da federugby.it che deve essere letto scrupolosamente e al quale tutti dobbiamo attenerci:
DISTANTI MA UNITI: ALCUNE INDICAZIONI PER I NOSTRI CLUB!
Nelle settimane a venire le disposizioni governative a tutela della salute di tutti noi ci costringeranno a cambiare temporaneamente alcune nostre abitudini.
Questo avrà un impatto inevitabile anche sul nostro sport e sui nostri Club, che dovranno rimodulare il proprio modo di comunicare con i propri tesserati, senza rinunciare a far vivere loro l’ambiente societario.
Oggi la Federazione Italiana Rugby non può fornire indicazioni certe sulla regolare ripresa dell’attività agonistica.
Vuole però mantenere vivo il rapporto con i propri Club, e soprattutto fare in modo che essi lo mantengano con i loro atleti.
Ecco alcune semplici indicazioni che speriamo possano esservi di supporto.
Per qualunque dubbio, potete scriverci a tecnico@federugby.it

NON SI PUÒ GIOCARE REGOLARMENTE A RUGBY
NON SI PUÒ ORGANIZZARE SEDUTE DI ALLENAMENTO IN SEDE
I GIOCATORI DI RUGBY POSSONO ALLENARSI INDIVIDUALMENTE A CASA PROPRIA O, RISPETTANDO LE NORME, AL PARCO
IL CLUB PUÒ FORNIRE PIANI D’ALLENAMENTO INDIVIDUALE DA EFFETTUARE A CASA O COMUNQUE NEL RISPETTO DELLE NORME VIGENTI
POSSIAMO FORNIRE AI GIOCATORI INDICAZIONI SU QUALI ESERCIZI E SKILLS ALLENARE IN QUESTA FRASE