post

Chicken 2012 Rozzano-Ilop Valcuvia 24-0

Sconfitta a Rozzano per la Ilop Valcuvia, battuta nettamente dal Chicken 2012.
Sotto una pioggia battente e incessante è iniziato il campionato 2013 2014 di serie C, non prima però di aver reso omaggio, con un doveroso minuto di silenzio, alle vittime di Lampedusa. Fino a quando le forze hanno tenuto, gli Unni hanno concesso solo calci di punizione, al termine del primo tempo i milanesi conducevano 6 a 0 grazie all’abilità del loro tiratore a segno due volte.
Nella ripresa i padroni di casa, ordinati e concreti, ma non certo trascendentali, hanno centrato subito la prima meta e sono passati a condurre 11 a 0. Dopo pochi minuti hanno realizzato un’altra punizione e poi hanno assestato il colpo del ko con altre due mete, 24 a 0 a fine gara.
Per la Ilop esordio non dei migliori, la squadra non ha mai avuto alcuna possibilità di andare in meta, si sono viste soltanto un paio di buone opportunità non sfruttate sino in fondo. Va però riconosciuto agli Unni il merito di aver tenuto nella prima frazione e non aver concesso al Rozzano la meta del bonus. Ora si attende il recupero di almeno un paio di giocatori per la prossima sfida in casa del Varese.

Formazione: Badi, Biondolillo (Currò), Ciaccia, Alberto Rossi, Molteni, Padula, Marco Ballarin (Vincenzo Fiorino), Scotti, Tuozzo, Scornavacchi, Renzi, Alberici (Taglioretti), Tomasina (Lalicata), Perdoncin (c.), D’Angelo (Di Muro). Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo.

Prima giornata Serie C Lombardia girone 1: Voghera-Varese 13-27, Reflex Tradate-Cadetti Parabiago 23-10, Cadetti Cernusco–Malpensa 10-31, Chicken Rozzano-Ilop Valcuvia 24-0, Union Milano-Cus Pavia 45-10.
Classifica: Union Milano, Malpensa, Varese 5, Chicken Rozzano 4, Cus Pavia, Cadetti del Cernusco 0, Reflex Tradate, Ilop Valcuvia -4, Cadetti del Parabiago,  Voghera -8.

Matteo Liorre