post

Under 16: Varese-Ilop Valcuvia 62-0

Domenica 12 gennaio 2014, con un recupero delle giovanili, gli Unni hanno disputato il primo match ufficiale nel nuovo anno.
Alle 12:30 di una giornata soleggiata, la formazione under 16 ha sfidato al Levi di Giubiano i pari categoria del Varese.
La partita ha visto una squadra organizzata come quella del Varese che con grinta, sicurezza e gioco spumeggiante alla mano, ha mantenuto per larghi tratti di gara il possesso di palla in zona d’attacco. I padroni di casa hanno superato gli italosvizzeri 62 a 0 segnando 10 mete e 6 trasformazioni.
Unni in difficoltà, con una mischia recuperata all’ultimo e non di ruolo. La netta superiorità biancorossa si è vista soprattutto nelle rimesse laterali e in mischia chiusa. Non si poteva pretendere troppo quindi dagli avanti, ottimi invece i trequarti che purtroppo, senza il giusto sostegno, quando ottenevano un break perdevano il possesso dell’ovale.
Il Varese al termine del primo tempo conduceva 29 a 0 con 5 mete marcate e 2 trasformazioni. Nel secondo tempo i varesini hanno segnato altre 5 mete, tranne l’ultima sono state tutte trasformate. Al fischio finale dell’arbitro Stefano Bertacco, i biancorossi hanno vinto 62 a 0.
Gli Unni nel complesso sono una squadra con buoni elementi, ai quali manca la giusta cattiveria agonistica e quindi dopo qualche meta, si disuniscono e lasciano agli avversari il comando delle operazioni. Esordio per Pagnacco e Currò.

Formazione scesa in campo: Tomasini, Maroscutti, Rizzo, Vivoda, Pagnacco, Sala, Uccelli, Galli (c.), Benaglia, Rossi, Kotti, Bernardi, Spertini, Eicher, Kleiner. Entrati nel corso della partita: Luca Ballarin, Michele Currò. Allenatori: Ivan Maglia, Davide Currò e Paolo Evangelista.

Matteo Liorre                                                                                                                 foto di Stefano Papini