Gli UNnI e … gli Altri, terza edizione ai “Gentlement”

Si è conclusa la terza edizione del torneo più bello del varesotto, Gli Unni e gli Altri è andato per la terza volta ai Gentlement.

Considerando la Notte Bianca di Varese, la festa è andata bene, è partita venerdì notte per prolungarsi fino alle 4 di domenica alla premiazione che ha dato il verdetto della terza edizione:

  1. The Gentlemen primo
  2. Nineteeners
  3. LIUC Rugby
  4. Mastini Rugby Melegnano
  5. Gli Unni – Rugby Valcuvia
  6. NRDC rugby club

Non hanno raggiunto la fase finale:

  • Oleggio Rugby
  • Sabres Sesto Calende Rugby
  • I Santi
  • Rugby Verbania

Non si sono presentate:

  • Rugby Monza
  • Iride Cologno Rugby

primo

ASD Rugby Valcuvia ringrazia i giocatori, le giocatrici, i bambini, i lavoratori dello staff e tutti i presenti per la partecipazione e la buona riuscita del torneo.

Gli Unni vi salutano e augurano a tutti buone vacanze, e vi ricordano che il campionato riparte ad ottobre e per chi ne fosse interessato e volesse provare, da fine agosto parte la preparazione atletica in vista del campionato.unni1

 

 

Da settembre ripartono gli allenamenti per le squadre giovanili, di minirugby e femminile.

Vi Aspettiamo Numerosi.

Troverete altre foto del torneo sul nostro gruppo su facebook

Chiuse le iscrizioni al torneo “Gli Unni e gli Altri”

Sono ufficialmente chiuse le iscrizioni delle squadre maschili per il torneo di fine giugno “Gli Unni e gli Altri”.

Ecco le squadre che si  sono iscritte:

  1. Gli Unni – Rugby Valcuvia
  2. Oleggio Rugby
  3. Sabres Sesto Calende Rugby
  4. Iride Cologno Rugby
  5. LIUC Rugby
  6. The Gentlemen
  7. Nineteeners
  8. I Santi
  9. Mastini Rugby Melegnano
  10. Rugby Monza
  11. Rugby Verbania
  12. NRDC rugby club

ed ora … pensiamo ai piccoli e alle donne…

Aspettando Gli UNnI e Gli Altri

A fine Giugno, sabato 27 e domenica 28, Cassano Valcuvia sarà il paese del Rugby, l’A.S.D. Rugby Valcuvia accoglierà per i due giorni 8 squadre seniores, squadre femminili e giovanili per il più bel torneo del varesotto.

Per tutti e due i giorni il campo sarà sempre impegnato con le varie partite dei 4 gironi.

Intanto che i rugbisti giocano, per tutti gli ospiti e amici ci saranno giochi vari e due stend gastronomici: una griglia sempre accesa 24 ore su 24 al campo, e una cucina con menù alla carta, presso la struttura del terzo tempo, in centro paese ( Struttura ProLoco).

Classifica Seniores 2008/2009

Finito il primo anno di campionato, facciamo subito i conti con le statistiche.

C L A S S I F I C A            Girone 5

Squadra Punti Gioc. Vinte Par. Perse Mete P.F. P.S. Differ. Pen/Add
MAIRE TECNIMONT MONZA 64 14 13 0 1 81 577 86 491 0
ASD VALTELLINA RUGBY SONDALO 51 14 11 0 3 93 613 174 449 -4
AMATORI TRADATE  RUGBY CLUB ASD 48 14 11 0 3 69 488 143 345 -8
CESANO BOSCONE RUGBY ASD 36 14 7 1 6 42 267 297 -30 0
ASD DIAVOLI ROSSI VARESE RUGBY 19 14 5 1 8 17 130 319 -189 -4
ASD RUGBY MILANO 16 14 4 1 9 22 144 425 -281 -4
SONDRIO SPORTIVA RUGBY ASD 16 14 3 1 10 21 167 387 -220 0
ASD RUGBY VALCUVIA 1 14 0 0 14 9 64 619 -555 0
SABRES SESTO RITIRATA

 

PRESENZE:

Giocato tutte le partite (14): Marmorato, Mustacchio, Padula

13: Di Muro, Renzi, Scarantino;

12: Busnelli, Ciaccia;

11: Evangelista, Landini;

10: Barboni;

9: Gobbato, Sole, Teri;

8: Bracale, Perdoncin, Rossi, Tuozzo;

7: Boscolo, Buraccini, Fiorino V., Malnati Mat.;

6: Balasso;

5: De Taddeo, Fontanini;

4: Fiorino N., Gelsomini, Scaccia;

3: Binda, Brioschi;

2: Colucci, Gil, Guarnieri, Rocchetto;

1: Capano, Malnati Mar.

METE:

1: Bracale, Di Muro, Evangelista, Fiorino V., Malnati Mat, Renzi, Rossi, Sole

PUNTI FATTI:

18: Renzi;

13: Evangelista;

5: Bracale, Di Muro, Fiorino V., Malnati Mat., Rossi, Sole.

CAPITANO:

7: Fiorino V.;

5: Marmorato;

1: Renzi, Tuozzo.

Valcuvia vs ASR Milano – Ultima di campionato

Nel giorno del Rally dei Laghi, nella domenica delle palme, si è giocata l’ultima partita di campionato, complice il bel tempo del pomeriggio valcuviano, un ringraziamento al foto pubblico che ha assistito ad una partita di sano Rugby.

Ore 15,30 scendono in campo: Padula; Mustacchio, Fontanini, Ciaccia, Sole; Evangelista, Scarantino ( Rossi); Gobbato, Marmorato, Tuozzo; Landini ( Perdoncini), Buraccini ( Brioschi); Barboni, Renzi (Cap), Di Muro. Allenatore: Dario Lastra.

C’era la voglia di vincere, era l’ultima occasione del campionato, e si doveva vincere, per farlo si doveva andare a fare meta, e gli Unni lo sapevano. Si inizia la partita in discesa, alla prima occasione si fanno i 3 punti con calcio ai pali, e poi con un possesso di palla alto e un dominio su campo, siamo riusciti ad andare in meta col pilone Di Muro, trasformata dall’apertura Evangelista. Poi basta, cala il ritmo o la concentrazione, forse il caldo, boh non si capisce, il milano ci riprende e finisce il primo tempo realizzando 2 mete, che valgono 14 punti.

Si torna in campo con un 10 a 14, gli Unni sono in difficoltà, rimanendo superiori in mischia chiusa, commettono errori stupidi che pesano sul mantenimento del pallone e quindi della partita, ed è un’altra meta per il milano, ma sbaglia la trasformazione, siamo 10 a 19.
Tanti i falli, e si pagano perdendo metri e subendo ancora un calcio di punizione e una meta.
Ma gli Unni non si arrendono e ci provono ancora, e ancora, fino ad arrivare ancora a testare a 5 metri dalla meta, parte Di Muro, viene fermato ( con botta allo zigomo), rack, palla a Tuozzo, rack, palla a Gobbato, finta il passaggio e trova il buco per la meta, ed è ancora fallo… Fischio Meta tecnica. Siamo 15 a 29.

Mancano 15 minuti al termine, e un temporale mette in difficoltà le squadre, non tanto per la pioggia, ma per la paura di terminare la partita per fulmini. l’Asr Milano, riesce in superiorità numerica a bucare un’ultima volta portando la palla in mezzo ai pali, ma al secondo fulmine, a 5 minuti dalla fine, l’arbitro Sig. Petrassi, fischia per la fine della gara, con un secco 15 a 36.

Finisce così il primo campionato del Rugby Valcuvia, con un Cucchiaio di Legno consegnato da un gruppo di tifose durante il terzo tempo, direttamente all’allenatore Dario Lastra e rivolto alla squadra. L’appuntamento alla prima vittoria è rimandato al prossimo campionato. Continue reading

Valtellina vs Valcuvia

Premetto che ero assente per motivi di salute, traggo la notizia dalla prealpina del lunedì.

Severa sconfitta (86 – 0) per gli Unni, che vanno in Valtellina decimati dalle assenze e tornano a casa con il risultato peggiore da inizio campionato.

ecco chi ha giocato:

Padula; Busnelli, Sole, Fontanini (Fiorino N), Mustacchio; Evangelista, Scarantino; Gobbato, Marmorato, Tuozzo (C); Landini, Buraccini; Renzi, Brioschi, Barboni.

Tuozzo alla sua prima esperienza come Capitano.

[singlepic id=971 w=320 h=240 float=]

Valcuvia vs Delebio

“Ben tre volte a un metro dalla meta” questa è stata la mia dichiarazione a fine partita.

Una partita che ha visto gli Unni della Valcuvia perdere ancora contro il Delebio di Novi Laurence con un forte 24 a 3, dato da 3 mete.

ecco gli unni: Padula; Mustacchio, Bracale, Ciaccia, Busnelli; Evangelista, Scarantino; Buracini (Brioschi), Marmorato, Teri (Gil); Tuozzo, Landini (Barboni); Renzi, Perdoncini, Di Muro.
con esordio in campo come flanker Renato Brioschi.

[singlepic id=938 w=320 h=240 float=]

poche le parole per commentare la partita, si continuano a fare gli stessi errori… dai ragazzi, settimana prossima vi è la trasferta in valtellina….DAI UNNI!!!!

Cesano Boscone vs Valcuvia

Un’altra occasione persa, come la partita di ieri domenica 15 marzo a Cesano Boscone, nell’interland milanese.

finalmente in 21 i giocatori disponibili per Dario Lastra, con esordio in campionato di Gil Esteban, l’Argentino che gioca in valcuvia. Ecco la formazione:

Padula; Mustacchio, Fontanini (Bracale), Ciaccia, Busnelli; Evangelista, Scarantino; Buracini (Teri), Marmorato, Tuozzo (Gelsomini); Gobbato, Landini (Gil); Malnati Mat.(De Taddeo), Renzi, Di Muro (Perdoncini).

Gli Unni tengono bene la prima parte della partita, pressando e trovando subito 3 punti con un calcio di punizione ai pali di Paolo Evangelista, poi alcuni sviste hanno portata la squadra a subire il pressing della squadra di casa.

Partita conclusa 24 a 3, speriamo di fare i 4 punti contro il delebio.

A domenica prossima in casa.

Esordio in campo di Gil Esteban

[singlepic id=950 w=320 h=240 float=]