Neanche il maltempo ha fermato la festa degli Unni

La seconda edizione de “Gli UNnI e gli Altri” è stato un vero successo.

Il venerdì è partito piatto, alle ore 19.00 la cucina si aspettava già la coda, cosa che non ci è stata a causa maltempo; molte le persone che uncuranti dalla pioggia, si sono presentate e hanno mangiato con noi.Alle ore 22.00 scendeva tanta acqua che si era allegato la zona dove vi erano i tavoli… meno male che il tendone ha tenuto… peccato che l’acqua arrivava dal sotto e che molte fanciulle hanno abbandonato il campo.
Il maltempo non ha fermato, però le squadre che si sono presentate con tende e borsone, pronti a dormire qualche ora, dopo “una” bella birra e una buona cucina.
Il sabato mattina è iniziato con un risveglio sofferente, la birra probabilmente circolava ancora nel sistema circolatorio dei giocatori, alle ore 10.30 sono partite le partite, organizzate all’italiana, con un calendario che vedeva le 6 squadre disputare ben 5 partite della ore 10.30 alle ore 19.00 con una pausa per ammirare le future promesse del minirugby della Valcuvia e del Varese.

Unni, Sabres, Liuc, Stella Rossa, Borgomanero e Gentlemen {una selezione della prima squadra del Varese rugby, già col pensiero al torneo San Gallo in Svizzera} si sono affrontati in una lotta serrata, affascinando quei spettatori che si sono affacciati al campo da gioco.
Il torneo è stato vinto dai Gentlemen, dando una lezione di come si gioca in serie B senza subire nemmeno una meta.
Secondi i padroni di casa, che fino all’ultima partita erano terzi, superando la Liuc, che si è trovata in difficoltà per mancanza di giocatori …
Dopo le premiazioni la festa si è spostata allo stend, con i cuochi di mischia che hanno applicato le loro capacità culinarie.

Complimenti ai Gemelli per la gestione della birra e delle patatine, Complimenti ad Adriano per la Griglia e al suo fantastico asino, e a CastroGiovanni per i primi. Un ringraziamento alle donne che hanno permesso l’ottimo e veloce servizio agli affamati ed ai unni che anno aiutato in cucina.Dopo esserci ricaricati con un primo al ragù o un gnocco ai 4formaggi, una costata di manzo o asino, delle costine, salamino e patatine, dissetati e carichi di birra, tutti a giocare alle ore 21.00 al tiro alla fune.

Gli Unni hanno presentato la loro terza linea di mischia, i Gentlemen con la mischia, la cucina ha partecipato tra un panino e una birra da spinare e altre squadre semi professioniste, hanno così colto l’attenzione del pubblico, che alla fine il complesso musicale ci è pure rimasto un po’ male…Da non dimenticare lo stend delle magliette e felpe, che sono state prodotte apposta per la festa de”Gli UNnI e gli Altri”, e che faranno tanto parlare… in quanto chi era alla festa ha potuto acquistare le nostre maglie che si differenziano:

  • Felpa Classica con cappuccio, col logo sul cuore e scritta dietro “Unni Rugby Valcuvia”;
  • Felpa Special 2008 con cappuccio, per festeggiare la festa, con H ed indirizzo internet della squadra sul cuore e il fumetto dell’Unno che segue un cinghiale;
  • T-shirt Special 2008, con H su cuore e il fumetto del cinghiale che segue l’Unno sul dietro;
  • T-shirt Special 2008, con H su cuore e il fumetto dell’Unno di mischia sul dietro;
  • T-shirt Special 2008, con H su cuore e il fumetto dell’Unno mediano di apertura sul dietro;
  • T-shirt Special 2008 per bimbi, col fumetto dell’Unno che segue il cinghiale sul petto.

In attesa di aggiornare l’album ed aspettando il prossimo anno…In bocca al Cinghiale… UNNI!!!!

[slideshow id=10]

3 thoughts on “Neanche il maltempo ha fermato la festa degli Unni

  1. Contatto Borgomanero:
    Presidente Borgomanero Rugby, Daniele: 339.2406433.

    Saluti,

    Davide

Comments are closed.