post

Il Torneo delle Tre Torri

L’Asd Rugby Ilop Valcuvia e l’UMB Rugby Lugano, il 17 e 18 maggio hanno ospitato a Cassano Valcuvia la formazione Juniores del CUS Pisa in un fine settimana all’insegna di sport e natura.
Alle 14:00 di sabato, i giovani atleti di casa hanno accolto la compagine giunta dalla Toscana. Dopo la sistemazione e il brindisi di benvenuto, tutti i ragazzi guidati da Sandro Ghion della Protezione Civile, hanno fatto una camminata nelle vicine trincee visitando il “Centro documentale della Linea nord”. Ritornati al campo, i giovani atleti si sono conosciuti meglio e in serata hanno disputato un allenamento condiviso.
Domenica mattina, dopo sveglia e colazione, i ragazzi hanno passeggiato per le strade di Luino. Più tardi in via Noga a Cassano si è disputato il triangolare giovanile che oltre alle due squadre già citate ha visto partecipare anche il Varese allenato da Piazza e Contardi.
Nella prima partita, gli italosvizzeri di casa hanno affrontato il Varese. La squadra biancorossa, con l’età media più bassa fra quelle scese in campo, ha battuto gli Unni 27 a 0. I marcatori delle mete sono stati: Luca Comolli, Andrea Papini, Luca Focchi e Samuele Zorloni che ha realizzato una doppietta. Comolli ha fallito le prime quattro trasformazioni, la quinta è stata realizzata in drop da Filippo Valcarenghi.
Nella seconda sfida il Cus Pisa ha battuto gli Unni 19 a 5. I toscani, allenati da Danilo Sediani, sono andati in meta con: Daniele Scattolin, Vincenzo Pisano e Alessio Sediani. Due su tre di Pisano nelle trasformazioni. La meta dei padroni di casa è stata segnata da Giovanni Oddi che aveva dato agli Unni il provvisorio pareggio.
Nell’ultima partita il Varese ha aperto le marcature con Andrea Pampagnin che ha segnato la meta del 5 a 0, poi il Pisa si è portato sul 7 a 5 con la meta di Davide Cappai trasformata da Pisano. Nelle battute finali il Cus ha allungato sul 12 a 5 grazie a Giacomo Ponziani autore dell’ultima meta del torneo.
Durante il terzo tempo, il sindaco di Cassano Valcuvia Marco Magrini si è complimentato con i ragazzi scesi in campo e ha fatto gli elogi agli organizzatori sia per il torneo che per l’attività rugbystica svolta sul territorio.
Gli Unni ringraziano le istituzioni: Comune, Comunità Montana Valli del Verbano e un grazie particolare lo rivolgono a Dante Bezzolato della Protezione Civile che ha coordinato la visita nelle trincee, e con la sua organizzazione ha dato, soprattutto dal punto di vista culturale un apporto fondamentale.
Il prossimo importante appuntamento è fissato al 31 maggio e 1 giugno, con “Unni senza frontiere”, la tradizionale festa degli Unni con tanti giochi e un succulento banco gastronomico.
I giocatori del Cus Pisa che hanno vinto il triangolare: Matteo Pratali (il capitano), Vincenzo Pisano, Giacomo Ponziani, Filippo Ponziani, Davide Cappai, Daniele Scattolin, Marco Trebbi, Claudio Corradini, Lorenzo Crescimbeni, Daniele Dellomonaco, Cosimo Angelini, Giorgio Foffa, Tommaso Piseddu, Francesco Baccetti, Dimitri Michelucci, Edwin Rossi, Alessio Sediani, Giovanni Bertorello. Allenatore: Danilo Sediani.
Matteo Liorre

post

Amatori Tradate-Ilop Valcuvia 44-12

Domenica 11 maggio gli Unni sono andati a Tradate per disputare l’ultimo match di campionato. La partita era in programma la sera del sabato, ma le due squadre si sono accordate per giocare nel pomeriggio del giorno dopo. Il Tradate, entrato in campo più deciso, ha segnato cinque mete nel primo tempo. Capitan Riva ha aperto le marcature, le altre mete sono state fatte da: Trombetta, Cherchi, De Vita e Caruso. Al termine della prima frazione i padroni di casa conducevano 27 a 0.
A inizio ripresa Cherchi ha segnato la sua seconda meta, poi Jacopo Bianchi ha portato i Muccaleoni sul 37 a 0. Gli Unni nei minuti successivi hanno avuto una reazione d’orgoglio e hanno realizzato una meta con Ermete Rossi. Poi i gialloblu di casa hanno segnato con Bollini l’ottava meta di squadra, Clerici ha trasformato portando i suoi al massimo vantaggio. Nelle battute finali Ermete Rossi è andato in meta per la seconda volta, Alessio Padula ha messo a segno la trasformazione e la sfida si è chiusa 44 a 12 per il Tradate.
La Ilop Valcuvia chiude la stagione al settimo posto della classifica dietro alle tre compagini di provincia. E’ stato comunque un campionato dignitoso che gli Unni hanno concluso davanti a Voghera, Cernusco e Parabiago.

Formazione: Currò, Haida, Biondolillo (Ermete Rossi), Ciaccia, Scornavacchi, Padula, Marco Ballarin, Scotti, Zandarin, Lalicata, Renzi, Busnelli, Alberici (Di Muro), Perdoncin (c.), D’Angelo (Tomasina) (Alberici). Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo.

Risultati della 18a giornata Serie C lombarda di rugby girone 1: Amatori Tradate-Ilop Valcuvia 44-12, Malpensa-Varese 0-35, Cadetti del Parabiago-Union Milano 0-77, Cus Pavia-Chicken Rozzano 39-10, Cadetti del Cernusco-Voghera 3-39.
Classifica finale serie C girone 1: Union Milano 83, Varese 75, Cus Pavia 74, Chicken Rozzano 61, Amatori Tradate 36, Malpensa 26, Ilop Valcuvia 23, Voghera 19, Cadetti del Cernusco 13, Cadetti del Parabiago -3.

Minirugby: Nella giornata di sabato 10, i piccoli unni hanno affrontato in una bella amichevole i bambini della Polisportiva di Marchirolo che sono allenati da Luca Mustacchio. Un pomeriggio divertente, i piccoli atleti infatti si sono sfidati con grinta e determinazione, per quello che può contare la vittoria è andata agli Unni.

Il prossimo importante appuntamento è fissato per il 17 e 18 Maggio con il Torneo delle tre torri. Poi la festa degli Unni sarà celebrata il 31 maggio e 1 giugno, quest’anno è stata denominata “Unni senza frontiere”.
Matteo Liorre Foto di Enrico Rossi

post

Ilop Valcuvia-Cus Pavia 12-48

Domenica 4 maggio, a Cassano Valcuvia gli Unni sono stati battuti dal Cus Pavia. Nel primo tempo gli ospiti sono andati in meta con Desmet, Zampori e Appiani. Poi Fabio Biondolillo ha segnato la prima meta della Ilop, Alberto Rossi ha trasformato e la prima frazione è terminata 7 a 17. La prima marcatura del secondo tempo è stata ancora di Desmet. Al decimo, Alberto Rossi ha segnato la seconda meta degli Unni (12 a 22). Il Pavia nella mezzora finale ha segnato altre 4 mete: una con Desmet, giunto alla tripletta personale, due con Cullaciati e l’ultima con Bianchi. La partita è finita 48 a 12 per il Cus. Il 10 maggio alle 20:00 gli Unni andranno a Tradate per disputare l’ultimo turno di campionato.

Formazione: Ciaccia, Hiada, Biondolillo (Ermete Rossi), Battaglieri, Marco Ballarin (V. Fiorino), Alberto Rossi, Padula, Pierobom, Currò, Zandarin (Alberici), Scornavacchi (Busnelli), Scotti, Renzi, Perdoncin, D’Angelo (Tomasina). Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo. Nota: L’Arbitro Nicastro al 70’ ha espulso per proteste Ermete Rossi.

Under 14: Sabato 3 Maggio la Ilop Valcuvia ha perso 54 a 15 contro il Como. Gli Unni sono andati in meta, due volte con Bezzolato e una volta con Guidi.
Il Valcuvia e il Lugano hanno organizzato il triangolare giovanile “delle tre torri”. Il 17 e 18 maggio sul campo di via Noga a Cassano, la formazione under 17 italosvizzera affronterà i pari categoria di Varese e Cus Pisa per una festa sportiva all’insegna del divertimento.

Matteo Liorre foto di Sandra Bizzotto

post

Malpensa-Ilop Valcuvia 24-19

Domenica 27 aprile gli Unni sono andati a Gallarate per affrontare il Malpensa allenato dal tecnico Giorgio Moro.
I padroni di casa dominano il primo tempo: al 2’ e al 5’ arrivano le prime due mete di Gianluca Cassia, la seconda trasformata proprio da Cassia per il 12 a 0 Gallaratese. Gli unni giocano male, le poche volte che recuperano palla, la perdono in avanti con i loro trequarti. Al 22’ Matthia Vitale marca la terza meta delle Fenici e Cassia Trasforma per il 19 a 0. Poi Cassia mette a segno la sua tripletta personale che è anche la quarta meta di squadra, i gallaratesi infatti al 33’ ottengono già il bonus offensivo. Il primo tempo termina 24 a 0.
Nel secondo tempo, dopo una fase di stanca, si svegliano i valcuviani che vanno in meta al 21’ con Matheus Pierobom, al 29’ con Alberto Rossi, e al 40’ con Davide Scotti. La sfida termina 24-19 per la squadra di Moro che ipoteca la sesta piazza della classifica. La Ilop arrivata sotto break racimola un punto bonus. Nel secondo tempo ha Esordito Marco “Everest” Bollini, un altro rosafante al servizio del team di Ermete Rossi e Beppe Cattaneo. Domenica 4 maggio, La formazione valcuviana affronterà in casa il Cus Pavia, mentre il Malpensa andrà a Milano contro la capolista Union.

Formazione: Badi, Haida, Ciaccia, Alberto Rossi, Vincenzo Fiorino (Valbonesi), Padula (Battaglieri), Marco Ballarin (Biondolillo), Scotti, Lalicata (Pierobom), Scornavacchi (Currò), Renzi, Di Muro (Bollini), Alberici, Perdoncin (c.), D’Angelo (Tomasina). Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo.

16^ giornata serie C di Rugby girone 1 Lombardia: Amatori Tradate-Union Milano 11-49, Malpensa-Ilop Valcuvia 24-19, Cadetti del Parabiago-Varese 5-57, Voghera-Cus Pavia 12-29, Cadetti Del Cernusco-Chicken Rozzano 10-43.
Classifica: Union Milano 73; Varese 65; Pavia 64; Rozzano 56; Tradate 31; Malpensa 26; Ilop Valcuvia 23; Cad. Cernusco 13; Voghera 10; Cad. Parabiago -3.

Matteo Liorre                                foto di Margherita Siviero

post

Ilop Valcuvia-Cad. del Parabiago 21-7

Domenica 13 aprile gli Unni hanno affrontato e battuto sul campo di via Noga a Cassano Valcuvia i Cadetti del Parabiago. In avvio di partita i padroni di casa si sono portati in vantaggio con un piazzato di Alberto Rossi. Poi Alessio Padula ha segnato una meta e Rossi ha realizzato la trasformazione (10 a 0). Rossi a segno con un altro piazzato ha allungato sul 13 a 0 di metà partita.
Nel secondo tempo Rossi ha centrato ancora i pali su punizione portando gli Unni sul 16 a 0 . I cadetti del Parabiago non hanno giocato male, ma hanno sprecato troppe opportunità. Al 20’ però gli ospiti sono andati in meta con Andrea Fasini, Giovanni Baxiu ha trasformato e i Galletti hanno accorciato sul 16-7. Nelle battute finali Padula si è ripetuto segnando la sua doppietta personale. Rossi ha fallito la trasformazione e il match si è chiuso sul 21 a 7 per gli Unni. I valcuviani si sono dimostrati grintosi, ma anche troppo fallosi: D’Angelo, Perdoncin, Scotti e Alberici hanno infatti subito un cartellino giallo a testa.
Con il sesto successo in campionato la Ilop ha superato in classifica il Malpensa. Nel prossimo turno le due squadre si affronteranno a Gallarate con in palio il sesto posto del girone.

[youtube id=”iYBFm1axkYU”]

Formazione: Ciaccia, Haida, Battaglieri (Ermete Rossi), Alberto Rossi, Biondolillo, Padula, Marco Ballarin, Scotti, Zandarin (Lalicata), Scornavacchi (Pierobom), Busnelli, Di Muro, D’Angelo (Tomasina), Perdoncin (c.), Renzi (Alberici). Non entrato Currò. Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo.

15^ giornata serie C di Rugby girone 1 Lombardia: Union Milano-Voghera 69-7, Cadetti del Cernusco-Amatori Tradate 26-19, Cus Pavia-Malpensa 50-15, Ilop Valcuvia-Cadetti del Parabiago 21-7, Chichen Rozzano-Varese 17-20.
Classifica: Union Milano 68, Varese 60, Pavia 59, Rozzano 51, Tradate 31; Ilop Valcuvia 22, Malpensa 21, Cad. Cernusco 13, Voghera 10, Cad. Parabiago -3.
Matteo Liorre foto di Sara Beverina

Le partite di domenica 13 Aprile

Campionato Regionale Under 14

Domenica 13 Aprile 2014 ore 12.00

Valcuvia/Lugano vs Varese

Centro Sportivo Comunale di Cassano Valcuvia

  • Ritrovo presso il campo ore 11.00

 

Campionato Seniores Serie C – Girone 1

Domenica 13 Aprile 2014 ore 15.30

Valcuvia vs Parabiago

Centro Sportivo Comunale di Cassano Valcuvia

  • Ritrovo presso il campo ore 13.45
post

Le partite del 4, 5 e 6 Aprile

Amichevole Seniores + Under18

Venerdì 04 Aprile 2014 ore 20.00

Valcuvia vs Lugano Cadetta

  • Per i convocati ritrovo al campo di Cassano Valcuvia ore 20.00

 

Campionato Regionale Under 14

Sabato 05 Aprile 2014 ore 18.00

Parabiago vs Valcuvia/Lugano

Centro Sportivo Venegoni , a Parabiago, via Carso

  • Ritrovo presso rotonda di Ghirla ore 15.45
  • Ritrovo presso il campo a Parabiago ore 17.00

 

Amichevole Under16

Domenica 06 Aprile 2014 ore 11.30

Valcuvia vs Malpensa

  • Per i convocati ritrovo come accordato dagli allenatori.
Valcuvia vs Malpensa a Muzzano

Valcuvia vs Malpensa a Muzzano

 

post

Cad. del Cernusco-Ilop Valcuvia 12-26

Nella trasferta di domenica 30 Marzo a Cernusco, gli Unni hanno vinto e rotto un digiuno che durava dallo scorso dicembre.
Gli ospiti passano in vantaggio 5 a 0 con la meta di Scotti, poi i Cadetti del Cernusco accorciano sul 5 a 3 con un piazzato di Floriano Brioschi. Alberto Rossi ristabilisce le distanze piazzando il calcio che vale l’8 a 3, ma Brioschi piazza ancora e il primo tempo si chiude 8 a 6 per la Ilop. Nel secondo tempo i milanesi passano addirittura in vantaggio con la punizione del 9 a 8. Poi Alberto Rossi marca e trasforma la sua meta e il Valcuvia va sul 15 a 9. Dopo qualche minuto lo stesso Rossi allunga con un piazzato. Poi Brioschi segna un’altra punizione, ma qualche attimo dopo Rossi risponde (21 a 12). Verso la fine c’è gloria anche per Vincenzo Fiorino che segna la terza meta dei valcuviani vittoriosi 26 a 12. Durante il secondo tempo, Decaro del Cernusco e Badi della Ilop sono stati espulsi per scorrettezze reciproche. Da segnalare il ritorno in campo di Renato Brioschi che da tre anni circa non vestiva la maglia degli Unni. Il 13 aprile, il Valcuvia affronterà in casa il Parabiago, l’altra formazione cadetta del campionato.

Formazione: Badi, Haida (Meroni), Ciaccia, Alberto Rossi, Biondolillo (Vincenzo Fiorino), Padula (Ermete Rossi), Marco Ballarin, Scotti, Zandarin (Battaglieri), Scornavacchi (Currò), Di Muro, Renzi, Tomasina (Barboni), Perdoncin, D’Angelo (Brioschi). Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo. Note: giallo per Brioschi, rosso per Badi.

Risultati 5^ giornata di ritorno: Cadetti Del Cernusco-Ilop Valcuvia 12-26, Cadetti Del Parabiago-Cus Pavia 7-21, Varese-Union Milano 27-27, Voghera-Amatori Tradate 3-3, Malpensa-Chicken Rozzano 5-27.
Classifica: Union Milano 63, Varese 56, Cus Pavia 54, Chicken Rozzano 50, Tradate 30, Malpensa 21, Ilop Valcuvia 18, Voghera 10, Cad. Cernusco 8, Cad. Parabiago -3.

Under 18: Malpensa con Unni-Varese 0-53.
Matteo Liorre                                                                                  foto di Sara Beverina

post

Ilop Valcuvia-Voghera 15-22

Domenica 23 marzo, gli Unni sono stati inaspettatamente battuti dal Voghera allenato da Grossi e Giovannetti. Gli ospiti passano in vantaggio al 3′ con un piazzato di Marco Serra. Al 17′ e al 35′ Giovanvincenzo Di Muro, aiutato dai ragazzi della mischia, segna due splendide mete nate da rimessa laterale. Alberto Rossi manca entrambe le trasformazioni che si aggiungono a un piazzato fallito da favorevole posizione. Gli Unni poi non concretizzano altre interessanti opportunità e si arriva all’intervallo sul 10 a 3 in favore del Valcuvia.
Nella ripresa i padroni di casa non giocano più e al 3′ il Voghera va in meta con Mauro De Marco. Serra trasforma per il 10 pari. Passano cinque minuti e gli ospiti tornano a condurre con Serra, abile a involarsi in meta dopo aver giocato veloce una punizione, 10 a 15 lo score. Al 24′ i rossoneri si portano a +12 grazie alla seconda meta di De Marco che Serra trasforma. La marcatura ai più è apparsa irregolare, l’arbitro infatti ignora l’annullo fatto da Albero Rossi nella propria area di meta. Verso la fine proprio Rossi marca una meta e accorcia sul 15 a 22. A tempo scaduto, Serra da calcio piazzato tenta un altro allungo, ma sbaglia e il punteggio non cambia più. Il Voghera vince con merito e gli Unni guadagnano solo un punto bonus. Ettore Biafora e Francesco Valbonesi hanno esordito nelle fila degli Unni. Loro infatti disputano con i Rosafanti anche il campionato amatoriale.
Domenica 30 marzo, la squadra di Ermete Rossi e Beppe Cattaneo, affronterà in riva al Naviglio i Cadetti del Cernusco, altro avversario abbordabile del girone. In serata tutti in Via Noga a Cassano per l’inaugurazione della sede appena installata.

Formazione: Haida, Meroni (D’Angelo), Biondolillo, Padula, V. Fiorino (Biafora), A. Rossi, Ballarin, Scotti, Scornavacchi (Valbonesi), Currò (Barboni), Di Muro (Tomasina), Buselli, Renzi, Perdoncin (c.), Alberici. Allenatori: Ermete Rossi e Beppe Cattaneo.

La quarta di ritorno: Amatori Tradate-Varese 10-25, Ilop Valcuvia-Voghera 15-22, Cadetti del Parabiago-Malpensa 20-35, Rozzano-Union Milano 10-27, Cus Pavia-Cadetti del Cernusco 52-0.
Classifica: Union Milano 60, Varese 54, Cus Pavia 49, Chicken Rozzano 45, Tradate 28, Malpensa 21, Ilop Valcuvia 14, Cad. Cernusco 8, Voghera 8, Cad. Parabiago -3.

[youtube id=”0kg12xBzvSU”]

Settore giovanile:
Under 14: Raptors Valcavallina-Ilop Valcuvia 33-17. Mete di Bezzolato, Vetralla e Guidi.
Amichevole Under 16: Ilop Valcuvia-Varese 0-75.
Under 18: Seregno Rugby-Malpensa con Unni 56-14.

Matteo Liorre

foto di Ivan Deriu